Caro Juncker, questo si chiama Impero

There is never going to be a United States of Europe, but the EU needs to show its partners where it is heading if it wants to be taken seriously, EU commission president Jean-Claude Juncker said Monday (16 March)

La prima cosa che abbiamo imparato con lo studio della Mosler Economics è che l’economia è diretta conseguenza di azioni o inazioni politiche. Un governo può affrontare e gestire la maggior parte degli eventi economici, anche quelli indipendenti dallo Stato stesso, ma conseguenza delle scelte di altri governi e di operatori del mercato esterno. Quindi?

Quindi dovremmo certo stare con gli occhi bene attenti ai tassi di cambio, alle politiche monetarie della Bce, al livello del debito, e via dicendo, ma dobbiamo ampliare l’orizzonte dei nostri occhi perché non possiamo mantenere la nostra attenzione soltanto lì, mentre fuori accade questo: https://euobserver.com/political/128012

Juncker Euobserver
Eccolo il vostro cigno nero.
No, non è l’uscita della Grecia dall’euro, non è il buco spaziale che si è aperto in Austria con il fallimento della Heta Resolution-Hypo Alpe Adria Bank, non è lo scenario Euroglut

E’ la politica la madre che genera questi mostri e non smetterà finché viene nutrita e fecondata dalla fiducia dei cittadini e dal tradimento dei nostri governi nazionali. E’ questa Governance che vuole diventare Government. Una Dittatura che sta penetrando con sempre maggiore forza dentro la carne delle nazioni europee. E come sempre, per far passare cambiamenti di questa posta, ecco che preparano lo scenario apocalittico: l’economia è sempre ancella della politica, perché una voce si erga nel deserto (fatto da loro) e possa dire “tutto questo poteva essere evitato se le riforme e le azioni fossero state coordinate e supervisionate in modo diretto da un unico governo“.

Ecco i passaggi più importanti:

“Dobbiamo intensificare l’unione economica e monetaria per una semplice ragione: la nostra unione monetaria non è ottimale. Abbiamo una Banca Centrale indipendente. Ma non abbiamo un governo Europeo. Quindi, dobbiamo avere delle regole che sostituiscano l’inesistente governo Europeo“, ha detto l’attuale presidente della Commissione Europea Juncker.
Egli ha affermato che intende ricalibrare l’equilibrio di potere tra le istituzioni dell’Unione Europea, così che la Commissione ritorni ad essere il conducente/leader politico a Bruxelles.
“L’Unione Europea rimane una costruzione unica nel suo genere e non segue alcun esempio”, ha aggiunto.
No caro Junker. L’esempio c’è. Ce ne sono decine. Si chiama Impero. Punto.
E non lo volete far capire perchè nella storia la soluzione a tale regime è stata trovata altrettante decine di volte. Leggetela e tanti auguri.

Leave a Reply